• darkblurbg
    SCARICA LA CARTA SOCIO 2020
    Clicca per scaricare la LA CARTA SOCIO 2020
  • darkblurbg
    Non ti costa niente! DONA
    Il Tuo 5x1000 alle ACLI
< torna indietro | Home  »  Servizi Acli »  ULTIMO CONSIGLIO PROVINCIALE ACLI PER IL 2014

ULTIMO CONSIGLIO PROVINCIALE ACLI PER IL 2014

Si è parlato di Caf e Patronato, due servizi interessati, per il prossimo anno, a grandi cambiamenti

Notizia inserita il 12/12/2014

Cuneo - Si è svolto martedì 9 dicembre, nella sede provinciale di piazza Virginio, il consiglio provinciale dell’associazione.

Aperta la seduta, il presidente Giuseppe Andreis ha invitato don Flavio Luciano, accompagnatore spirituale dell’Associazione, a proporre un momento di riflessione e di preghiera. Il sacerdote, durante il suo intervento, ha anche riferito i risultati di due recenti convegni Acli a cui ha partecipato e ha detto che, a livello nazionale, l’associazione sta rivalutando molto la vita cristiana. I consiglieri hanno poi recitato insieme una preghiera di Martin Luther King che invita a cercare Dio.

Il presidente Andreis ha ricordato come il Natale possa essere una grande occasione per riflettere: “Il Signore ha portato il lieto annuncio agli uomini di buona volontà e ha scelto di nascere tra i pastori, gli ultimi di Israele - ha affermato -; le Acli stanno tra i poveri e i piccoli, ma devono essere formate da uomini e donne di buona volontà, che si impegnano e si rendono partecipi di uno sforzo comune, alla ricerca di una speranza che la nascita di Gesù ha creato per tutti gli uomini”.

Il vice presidente regionale Acli, Mario Tretola, ha riferito il lavoro svolto in consiglio nazionale e la serata è proseguita con la presentazione di due importanti servizi: il Caf e il Patronato.

Carla Musso, responsabile del Caf delle Acli di Cuneo ha illustrato, anche con l’ausilio di immagini e filmati, e i dati relativi all’attività svolta nel 2014 e le grandi trasformazioni che attendono il servizio per il 2015, che si trova ad affrontare un cambiamento storico, con l’introduzione del modello 730 precompilato.

Renato Origlia, membro della presidenza delle Acli provinciali con delega al Patronato e segretario della Fap delle Acli di Cuneo, ha presentato una riflessione sul servizio del Patronato nel quale si profilano, come per il Caf, grandi novità, che sono state poi illustrate dal Direttore del Patronato Ottaviano Diana.

Il direttore provinciale Acli Elio Lingua, pur ammettendo che la situazione è preoccupante, si è detto convinto che Caf e Patronato Acli a Cuneo abbiano tutte le qualità e potenzialità per mantenere saldi risultati e risorse, grazie anche ad un personale altamente specializzato e formato, che sa accogliere con cortesia e competenza chi si rivolge agli uffici.

 

 

Cuneo, 11 dicembre 2014

ULTIMO CONSIGLIO PROVINCIALE ACLI PER IL 2014

ACLI da 70 anni dalla parte della gente!

 

MATTEO CAVALLO, 25 ANNI!!

PRESIEDE IL CIRCOLO ACLI "SAN LORENZO" NEL COMUNE DI VALDIERI

 

A TARANTASCA IL CIRCOLO ACLI "ONDE SONORE"

per i giovani che amano la musica

 

LA PROTESTA DELLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO

“IL TERZO SETTORE VA SOSTENUTO”. AI CIRCOLI E SOCI: “NON VI LASCIAMO SOLI”

 

“ANCHE IN CASA TI STIAMO VICINO”

VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE CON LE ACLI E LA FAP, TELEFONANO AI SOCI

 

INIZIATIVA CONCRETA DI SOLIDARIETA'

DEL CIRCOLO ACLI SAN LORENZO e DESERTETTO DI VALDIERI

 

LE OSTETRICHE DEL CIRCOLO ACLI OASI

ASSISTONO LE NEW MAMME ANCHE AI TEMPI DEL COVID

 

IL CIRCOLO ACLI “SCUOLORANDO”

OFFRE AIUTO PER I COMPITI E ATTIVITÀ PER PICCOLI E GRANDI

Iscriviti alla nostra newsletter