• darkblurbg
    Servizio 730 VIA MAIL
    oppure PRENOTA un appuntamento
  • darkblurbg
    SCARICA LA CARTA SOCIO 2020
    Clicca per scaricare la LA CARTA SOCIO 2020
  • darkblurbg
    Non ti costa niente! DONA
    Il Tuo 5x1000 alle ACLI
< torna indietro | Home  »  Servizi Acli »  COMUNICATO STAMPA

COMUNICATO STAMPA

DALLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO UN APPELLO ALLA RESPONSABILITA’ E UN GRAZIE A MEDICI E PERSONALE SANITARIO, PER L’IMPEGNO ESEMPLARE PROFUSO

Notizia inserita il 03/10/2020

COMUNICATO STAMPA

Le Acli provinciali di Cuneo, fin dall’inizio dell’emergenza sanitaria in corso, hanno inviato ai presidenti dei Circoli, ai soci e ai collaboratori, le necessarie comunicazioni, contenenti le misure da seguire, in base alle norme via via decretate dal Governo.

Oltre alle dovute precisazioni per far sì che vengano adottate tutte le misure necessarie a contrastare il contagio, la presidenza provinciale delle Acli ha anche auspicato che questi giorni di incertezza e disorientamento, possano offrire l’occasione per ritornare al calore della fratellanza, alla riscoperta di valori perduti, che nella frenesia della vita a cui eravamo abituati, avevamo forse dimenticato.

“Dobbiamo impegnarci a cambiare, con senso di responsabilità, senza abbandonare del tutto le nostre abitudini, senza essere catastrofici, ma assumendo atteggiamenti positivi - ha detto il presidente provinciale Elio Lingua -. Applicandoci tutti e rispettando i consigli che ci vengono forniti, riusciremo a tornare alla normalità, aiutandoci tra noi: non possiamo pensare che a tutto provveda il Governo, perché siamo una comunità e come tale siamo tutti responsabili gli uni degli altri”.

Di fronte ad una diminuzione del lavoro in certi casi anche del 100%, la presidenza provinciale ha sottolineato quanto sia importante, come già è stato fatto, affrontare insieme l’emergenza, rispondere alle domande dei presidenti, dei soci, dare informazioni appropriate, per una corretta interpretazione rispetto ai comportamenti da assumere.

“Intanto - conclude Elio Lingua - in attesa che la situazione migliori, non possiamo che ringraziare ogni giorno medici e tutto il personale sanitario, per il lavoro eroico che stanno portando avanti.

La speranza è che presto si torni ad una nuova normalità, più fraterna, più umana, auspicando anche che cessino le gravi calamità, che colpiscono altre parti del mondo, come, solo per fare un esempio, la guerra in Siria, dove i bambini muoiono di freddo​, di fame e di abbandono”.

ACLI da 70 anni dalla parte della gente!

 

IORESTOACASA e cosa posso fare?

#IORESTOACASA Alcuni nostri consigli su cosa poter fare in questi giorni di quarantena

 

COVID 19

Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri 04 marzo 2020

 

Decreto regione Piemonte per contenimento COVID-19

Per tutti i presidenti dei circoli ACLI e USACLI

 

LE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO

NO ALLA MODIFICA DELLA LEGGE PIEMONTESE CONTRO IL GIOCO D’AZZARDO

 

Indennizzo

cessazione attività

 

Nuovo direttivo

per il circolo ACLI "gruppo Astrofili Bisalta"

Iscriviti alla nostra newsletter