• darkblurbg
    NOVITA'! Compila il 730 su myCAF
    oppure PRENOTA un appuntamento
  • darkblurbg
    SCARICA LA CARTA SOCIO 2020
    Clicca per scaricare la LA CARTA SOCIO 2020
  • darkblurbg
    Non ti costa niente! DONA
    Il Tuo 5x1000 alle ACLI
< torna indietro | Home  »  Servizi Acli »  US Acli  » Cerimonia di premiazione degli atleti Unione Sportiva Acli 2019 al circolo Acli “Ardens” di Cerialdo con le atlete Granda Volley

Cerimonia di premiazione degli atleti Unione Sportiva Acli 2019 al circolo Acli “Ardens” di Cerialdo con le atlete Granda Volley

Una bella festa dello sport, con tanti atleti e dirigenti dell’Unione Sportiva Acli Cuneo

Notizia inserita il 03/02/2020

Cerimonia di premiazione degli atleti Unione Sportiva Acli 2019 al circolo Acli “Ardens” di Cerialdo con le atlete Granda Volley

Cuneo - Una bella festa dello sport, con tanti atleti e dirigenti, che hanno trovato ottima accoglienza, venerdì 31 gennaio, nel Circolo Acli “Ardens” di Cerialdo, per la cerimonia di premiazione, al terzo anno consecutivo, degli atleti Unione Sportiva Acli che si sono distinti durante il 2019, e dei dirigenti che con grande abnegazione svolgono un lavoro volontario encomiabile e prezioso sul territorio.

A presentare la serata, Danilo Picco, della segreteria provinciale Acli, con numerosi ospiti: il presidente provinciale Us Acli, Attilio Degioanni; il vice nonché membro della presidenza nazionale Us. Acli, Franco Via; il presidente delle Acli provinciali, Elio Lingua; i vicepresidenti Paolo Giordano e Mariangela Tallone; il presidente del circolo ospitante, Claudio Duranda; l'assessore allo sport del Comune di Cuneo, Cristina Clerico e il presidente della Consulta giovanile di Cuneo, Pietro Carluzzo.

Tutti gli intervenuti hanno sottolineato l’importanza degli enti di promozione sportiva sia a livello di formazione degli atleti per la pratica della disciplina scelta (il 60% di chi fa sport a livelli più o meno elevati lo fa grazie ad un ente di promozione come l’Us Acli), sia a livello di crescita personale. Gli sportivi, imparando il rispetto delle regole e degli avversari, con il sacrificio e la disciplina, acquisiscono anche una formazione umana che li porta ad essere cittadini e persone in grado di dare un contributo forte al miglioramento della società, caratterizzata a volte da gravi episodi di intolleranza e razzismo, a cui le Acli, come movimento, si oppongono con forza.

“Lo sport che facciamo noi - ha detto il presidente Us Acli, Attilio Degioanni - molte volte finisce con un terzo tempo, in cui si va oltre la competizione e si fa festa in amicizia, perché si vince tutti insieme; abbiamo già tante discipline attive, ma cercheremo ancora di aggiungerne altre e continueremo a parlare di sport nei nostri circoli”.

Ospiti d’onore della serata sono state le atlete della squadra femminile della Cuneo Granda volley, Bosca San Bernardo: Yamila Nizetich e Madison Rigdon (schiacciatrici) e Carlotta Cambi (palleggiatrice), con il presidente della società Diego Borgna; che con simpatia e disponibilità hanno risposto a domande e curiosità sulla loro esperienza.

Poi la premiazione e un momento di festa, ottimamente preparato dal Circolo Ardens, per parlare ancora di sport, in spirito di amicizia e di condivisione.

 

Cerimonia di premiazione degli atleti Unione Sportiva Acli 2019 al circolo Acli “Ardens” di Cerialdo con le atlete Granda Volley
Cerimonia di premiazione degli atleti Unione Sportiva Acli 2019 al circolo Acli “Ardens” di Cerialdo con le atlete Granda Volley

ACLI da 70 anni dalla parte della gente!

 

LA PROTESTA DELLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO

“IL TERZO SETTORE VA SOSTENUTO”. AI CIRCOLI E SOCI: “NON VI LASCIAMO SOLI”

 

“ANCHE IN CASA TI STIAMO VICINO”

VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE CON LE ACLI E LA FAP, TELEFONANO AI SOCI

 

INIZIATIVA CONCRETA DI SOLIDARIETA'

DEL CIRCOLO ACLI SAN LORENZO e DESERTETTO DI VALDIERI

 

LE OSTETRICHE DEL CIRCOLO ACLI OASI

ASSISTONO LE NEW MAMME ANCHE AI TEMPI DEL COVID

 

IL CIRCOLO ACLI “SCUOLORANDO”

OFFRE AIUTO PER I COMPITI E ATTIVITÀ PER PICCOLI E GRANDI

 

HA SUPERATO I 30.000 euro

LA SOMMA RACCOLTA DAI CIRCOLI ACLI DELLA PROVINCIA DI CUNEO

 

LA SCOMPARSA DI SILVANO GIANTI

PROFONDO DOLORE E INFINITA TRISTEZZA

Iscriviti alla nostra newsletter