• darkblurbg
    2019... AniMARE la città
    TESSERATI ALLE ACLI di Cuneo
  • darkblurbg
    SCARICA LA CARTA SOCIO 2019
    Clicca per scaricare la LA CARTA SOCIO 2019
  • darkblurbg
    Non ti costa niente! DONA
    Il Tuo 5x1000 alle ACLI
< torna indietro | Home  »  Servizi Acli »  TFR dipendenti pubblici

TFR dipendenti pubblici

L’Inpdap rammenta che il Tfr dei pubblici dipendenti può essere devoluto solo a Fondi negoziali

Notizia inserita il 05/07/2015

L’Inpdap, con Nota operativa n.1, del 14 gennaio 2011, ha ribadito che in caso di trasformazione del Tfs in Tfr, tale trattamento non può essere devoluto a forme pensionistiche complementari individuali, come Fondi aperti o Piani individuali pensionistici (Pip).

La Nota dell’Inpdap, che consegue a numerose richieste di pubblici dipendenti di devolvere il Tfr alle forme pensionistiche individuali, rammenta che per i dipendenti pubblici non si applicano le norme del D.Lgs.25282005, ma quelle del D.Lgs. 124/1993, e altre disposizioni speciali, tra cui il DPCM 20 dicembre 1999. Secondo tali norme la trasformazione del Tfs in Tfr, da parte dei dipendenti della pubblica amministrazione, può essere effettuata solo per destinare il Tfr alle forme pensionistiche complementari istituite dalla contrattazione collettiva.

Resta ovviamente inteso che un pubblico dipendente potrà iscriversi ad un Fondo aperto o a un Pip destinando somme diverse dal Tfr.

ACLI da 70 anni dalla parte della gente!

 

ISEE 2020

Da gennaio sarà possibile rinnovare l'Isee. Attenzione alle nuove regole!

 
 

Borse di studio

Esenti o imponibili?

 

Inaugurazione Nuova sede Gesac

Ti aspettiamo venerdì 18 ottobre

Iscriviti alla nostra newsletter