• darkblurbg
    SCARICA LA CARTA SOCIO 2020
    Clicca per scaricare la LA CARTA SOCIO 2020
  • darkblurbg
    Non ti costa niente! DONA
    Il Tuo 5x1000 alle ACLI
< torna indietro | Home  »  Servizi Acli »  I.P.S.I.A. Cuneo  » UN INCONTRO TRA GENERAZIONI, AL SERVIZIO DEL FUTURO

UN INCONTRO TRA GENERAZIONI, AL SERVIZIO DEL FUTURO

Servizio civile volontario nelle ACLI

Notizia inserita il 11/12/2014

Da poco è terminata la formazione generale indirizzata ai giovani che svolgono il servizio civile nelle Acli del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Tra Torino, Alessandria, Genova il percorso di incontro, di scoperta, di conoscenza, di condivisione ha dimostrato che ci si può stupire, che i giovani vogliono conoscere per capire, che la voglia di agire è forte, che ci si può ancora commuovere e prendere posizione di fronte alle ingiustizie, che se dai un senso alla tua vita ce la fai a non perderti, che la centralità di tutto sta nel valore dato alle persone e nell’attenzione e rispetto che ne consegue. Ma c’è bisogno di maestri credibili e di esperienze concrete, testimoniate senza fare rumore. I 20 giovani  in formazione li hanno  scoperto il Sermig, l’Arsenale della Pace  in cui vive ed opera la Fraternità della Speranza; l’esperienza di Libera sui beni confiscati alle mafie; il riuso creativo del materiale di scarto ; il volontariato nelle carceri e le opportunità  di rinserimento; la Cooperazione Internazionale; Banca Popolare Etica e la Finanza Etica; l’impegno contro il gioco d’azzardo;  i percorsi di pace accompagnati da nuovi stili di vita; il commercio equo e solidale; la ricerca e l’azione Nonviolenta.  Detta con tre parole hanno capito che: “camminando s’apre cammino!”.

Un cammino che ha portato all’incontro con le Acli, nelle loro differenti associazioni, nella rete dei servizi e delle imprese, nell’impegno di promozione sociale che le caratterizzano.

 Il rapporto che si crea con i giovani che scelgono il nostro movimento per investire un anno della loro vita ha alcune caratteristiche distintive:

  • E’ innanzi tutto una risorsa in quanto consente alle Acli di entrare in un rapporto continuativo e organizzato con donne e uomini appartenenti a giovani generazioni, con le loro energie, risorse, competenze ed insieme con il loro bisogno di accompagnamento ad inserirsi nel mondo adulto, con le loro fragilità. Un contatto e un rapporto, quello consentito dal SCN, che spesso ha dato origine a legami anche più duraturi dei dodici mesi di servizio ed ha rappresentato un canale privilegiato per un vitale ricambio generazionale interno al sistema.
  • Promuove coesione sociale, benessere delle persone, solidarietà: il SCV sostiene infatti le Acli nello sviluppo della loro progettualità sociale  nel territorio, in ambiti tra gli altri, quali quello dell’educazione alla pace  e alla legalità, dell’accoglienza di persone straniere , della cooperazione con i Paesi in via di sviluppo , della tutela e dell’accompagnamento di persone anziane, dello sport pulito, per tutti e di tutti, della promozione di una comunicazione sociale complementare alla comunicazione di massa . Il servizio civile nazionale inserisce e responsabilizza i giovani nell’azione sociale delle Acli a servizio delle persone e della comunità;
  • Impegna le Acli a porsi in atteggiamento educativo nei confronti dei giovani inseriti nei progetti: il SCV rappresenta infatti un’esperienza di apprendimento nel lavorare con altri, in una organizzazione che promuove coesione sociale
  • E’, usando un bello slogan, “un incontro tra generazioni, al servizio del futuro!”.

Come Acli chiediamo al governo che questo istituto sia sostenuto ed esteso offrendo a tutti i giovani che lo desiderano   questa opportunità che rappresenta nel nostro paese una delle poche politiche attive per l’educazione dei giovani alla cittadinanza attiva e responsabile, come via di partecipazione alla costruzione del bene comune, come percorso per una formazione alla pace e alla solidarietà.

 

Mario Tretola  

ACLI da 70 anni dalla parte della gente!

 

MATTEO CAVALLO, 25 ANNI!!

PRESIEDE IL CIRCOLO ACLI "SAN LORENZO" NEL COMUNE DI VALDIERI

 

A TARANTASCA IL CIRCOLO ACLI "ONDE SONORE"

per i giovani che amano la musica

 

LA PROTESTA DELLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO

“IL TERZO SETTORE VA SOSTENUTO”. AI CIRCOLI E SOCI: “NON VI LASCIAMO SOLI”

 

“ANCHE IN CASA TI STIAMO VICINO”

VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE CON LE ACLI E LA FAP, TELEFONANO AI SOCI

 

INIZIATIVA CONCRETA DI SOLIDARIETA'

DEL CIRCOLO ACLI SAN LORENZO e DESERTETTO DI VALDIERI

 

LE OSTETRICHE DEL CIRCOLO ACLI OASI

ASSISTONO LE NEW MAMME ANCHE AI TEMPI DEL COVID

 

IL CIRCOLO ACLI “SCUOLORANDO”

OFFRE AIUTO PER I COMPITI E ATTIVITÀ PER PICCOLI E GRANDI

Iscriviti alla nostra newsletter