• darkblurbg
    2019... AniMARE la città
    TESSERATI ALLE ACLI di Cuneo
  • darkblurbg
    SCARICA LA CARTA SOCIO 2019
    Clicca per scaricare la LA CARTA SOCIO 2019
  • darkblurbg
    Non ti costa niente! DONA
    Il Tuo 5x1000 alle ACLI
< torna indietro | Home  »  Servizi Acli »  SODDISFAZIONE DELLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO

SODDISFAZIONE DELLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO

PER L’ELEZIONE DELL’EX PRESIDENTE NAZIONALE ANDREA OLIVERO AL SENATO DELLA REPUBBLICA

Notizia inserita il 08/08/2013

SODDISFAZIONE DELLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO

“Tra i segnali positivi in questi momenti difficili, l’elezione a Senatore della Repubblica di Andrea Olivero è particolarmente importante per la nostra provincia e per le Acli cuneesi.”
Sono queste le parole di apprezzamento espresse dal Presidente Provinciale delle ACLI di Cuneo, Beppe Andreis, il giorno dopo le elezioni. “Andrea non ha solamente conquistato un posto in Senato, ha avuto il coraggio e il senso politico di impegnarsi in “Scelta Civica”, un progetto innovativo nato sulla scia di un Governo che in poco più di un anno ci ha ridato dignità a livello internazionale e credibilità sui nostri conti pubblici.
Siamo sicuri che Andrea potrà essere protagonista in Parlamento e in “Scelta Civica”, di cui è diventato Vice Presidente e Portavoce, nella coerenza con i suoi valori personali e l’esperienza vissuta nelle Acli. Non gli faremo mancare la nostra amicizia, ma saremo altrettanto pronti a presentargli le nostre proposte relativamente ai problemi che questa fase così difficile crea alle nostre comunità e in particolare ai lavoratori.

DA ANDREA OLIVERO: “INNANZITUTTO GRAZIE”.

Questa la prima frase espressa, a caldo, da Andrea Olivero, neo eletto senatore della Repubblica nella lista “Con Monti per l’Italia”.
Un grazie sentito, rivolto a tutte i 277.498 elettrici ed elettori piemontesi, che gli hanno dato fiducia, che hanno creduto nella sua serietà e nel nuovo e ambizioso progetto di cambiamento proposto dalla sua lista, senza promesse irrealizzabili, ma con il buon senso. “Inizia per me un’avventura affascinante e non certo facile - dice il neo senatore - e la inizio con entusiasmo e con fiducia. Pur svolgendo il mio lavoro in Parlamento, resterò saldamente legato al territorio da cui provengo, perché sono fermamente convinto che, per rinnovare la politica e raggiungere degli obiettivi concreti, occorra partire dal territorio e riunire e rinserrare le fila delle rappresentanze territoriali ai vari livelli”. “La situazione politica è particolarmente confusa e difficile. Questo ancor più mi sprona – conclude Andrea Olivero – ad operare perché si crei un confronto serio fra le forze politiche e perché si costituisca una alleanza inedita fra tutti i parlamentari che credono nel riformismo europeo”.

ACLI da 70 anni dalla parte della gente!

 

PACE CONTRIBUTIVA

RISCATTO AGEVOLATO DI PERIODI ASSICURATIVI

 

QUOTA 100

PRESENTAZIONE DOMANDE DI PENSIONE

 

E’ tempo di rinnovare l’ISEE

PROROGATA LA SCADENZA: SARA’ 31/12/2019

Iscriviti alla nostra newsletter