• darkblurbg
    SCARICA LA CARTA SOCIO 2021
    Clicca per scaricare la LA CARTA SOCIO 2021
  • darkblurbg
    Non ti costa niente! DONA
    Il Tuo 5x1000 alle ACLI
  • darkblurbg
    PRENOTAZIONI CAF E PATRONATO
    Prenota via mail o al numero unico Acli Cuneo
< torna indietro | Home  »  Servizi Acli »  LE ACLI di Cuneo a fianco delle amministrazioni e dei cittadini nella trasformazione digitale

LE ACLI di Cuneo a fianco delle amministrazioni e dei cittadini nella trasformazione digitale

BUONI SPESA comunali, identità digitale SPID.

Notizia inserita il 18/01/2021

LE ACLI di Cuneo a fianco delle amministrazioni e dei cittadini nella trasformazione digitale

Le Acli provinciali di Cuneo e le amministrazioni comunali hanno sempre collaborato, ma ora hanno qualcosa di nuovo da offrire.

“Con la riforma del codice del Terzo Settore è stato rafforzato il ruolo delle Acli a fianco delle pubbliche amministrazioni - spiega il direttore delle Acli provinciali di Cuneo, Loris Marchisio - e proprio per questo siamo in prima fila con i Comuni, per supportarli nell'erogazione efficiente dei servizi ai cittadini. Penso per esempio all'assegnazione dei buoni spesa di solidarietà alimentare, fatta da alcuni Comuni attraverso la nostra piattaforma. Ed ancora, al servizio di registrazione e identificazione dei cittadini erogato dai Caf delle Acli di Cuneo e nelle sedi zonali (Alba, Bra, Fossano, Mondovì, Saluzzo, Savigliano) che consentirà loro di ottenere l’identità digitale Spid, per poter accedere all'App IO, che permette ai cittadini di avere un nuovo e unico punto di accesso telematico ai servizi, alle informazioni e alle comunicazioni della Pubblica Amministrazione, consentendo di usare i servizi pubblici nazionali e locali dal proprio smartphone in modo semplice, moderno e sicuro”.

Con quali vantaggi per i cittadini?

“Grazie allo Spid ed all'App IO - prosegue Marchisio - i cittadini possono beneficiare del cashback di Stato che prevede il recupero delle spese fatte, con un rimborso semestrale pari al 10% di quanto speso dal consumatore fino a un massimo di 1.500 euro a semestre, purché si facciano almeno 50 operazioni con moneta elettronica (es. bancomat, carta di credito, Satispay, ecc.): di fatto si possono ottenere fino a 300 euro in un anno”.

“Ci sono vantaggi anche per le pubbliche amministrazioni che si avvalgono del supporto delle Acli e del loro forte radicamento sul territorio - dice il presidente provinciale Acli di Cuneo, Elio Lingua -, perché possono contare sulla presenza di uffici in 7 sedi zonali, di 260 circoli e di decine di migliaia di soci in tutta la provincia di Cuneo. La qualità dei servizi Acli è dimostrata dalla partnership stretta con PA Digitale S.p.A., tra i leader nazionali nella digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonché dal conseguimento del premio innovazione 2020 dell'associazione nazionale Comuni italiani del Piemonte”. 

Il Governo ha assegnato ai Comuni, tramite il Fondo innovazione, risorse per promuovere la diffusione delle piattaforme abilitanti Spid, pagoPA e dell'App IO. Le Acli, quali capofila di una rete di attori qualificati, affiancano i Comuni in tutte le fasi progettuali: analisi, progettazione, implementazione, formazione ed assistenza durante e dopo il progetto, eventualmente anche promuovendo collaborazioni e sinergie tra Unioni dei Comuni e forme associative in genere.

“Il tutto - conclude il direttore Marchisio - per far sì che la trasformazione digitale in corso sia una opportunità per i nostri territori e per tutti i cittadini. Uno strumento utile per rilanciare il tessuto economico-sociale locale”. 

ACLI da 70 anni dalla parte della gente!

 

ALBERTO CIRIO

UNA DELEGAZIONE DELLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO E’ STATA RICEVUTA DAL PRESIDENTE DELLA REGIONE PIEMONTE

 

IL PRESIDENTE PROVINCIALE ACLI, ELIO LINGUA

PER LA GIORNATA DI MOBILITAZIONE DEL 27 E 28 FEBBRAIO

 

EMILIANO MANFREDONIA

è il nuovo Presidente nazionale Acli

 

“FACCIAMO VIVERE I CIRCOLI”: DALLE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO

UNA GIORNATA DI PROTESTA COSTRUTTIVA: SABATO 27- DOMINICA 28 FEBBRAIO

 

APPELLO DELLE ACLI PROVINCIALI AI PRESIDENTI DEI PROPRI CIRCOLI

PERCHE’ METTANO A DISPOSIZIONE LE GRANDI STRUTTURE PER LE VACCINAZIONI

 

DAL CIRCOLO ACLI DELL’AMICIZIA ALLA CASA DI RIPOSO

S. STEFANO BELBO.UNA STANZA DEGLI ABBRACCI DONATA

 

LE ACLI PROVINCIALI DI CUNEO RICEVUTE DAL PREFETTO DOTT. FABRIZIA TRIOLO

Il Prefetto ha accolto con grande attenzione e disponibilità la delegazione cuneese

Iscriviti alla nostra newsletter